Mostra outdoor

 Sculture Outdoor2014 00010 Sculture Outdoor2014 00007
Sette sono stati gli artisti di questa edizione: Lorenzo Bergamini, Giacomo Zaganelli, Kamila Karst, Giulia Giovannoni, Fabio Arrabito, Emily Nelms Perez, Laura Pirro (vincitrice del concorso Cartasia Academy Contest, in collaborazione con Chiara Pirro e Giulio Mandrillo o meglio conosciuti come "ddum Studio").

Il tema scelto per questa edizione è: Identità Liquide. Un accostamento di due parole che suona strano, ma rappresenta lo specchio della società contemporanea e degli individui che ne fanno parte. Siamo bombardati ogni giorno da informazioni che influenzano il nostro modo di pensare, di vivere e, su una scala globale, comportano delle conseguenze politiche, economiche non indifferenti. Viviamo in un secolo in cui la nostra identità è minata da un costante senso di insoddisfazione personale e incopresione di sé stessi e della realtà a noi circostanti. Ci sentiamo piccoli in un mondo grande e in perenne corsa verso lo sviluppo e il successo.

Fermiamoci un minuto. Ha senso quello che stiamo facendo?

CARTASIA
Biennale d'arte contemporanea – VII EDIZIONE
28 giugno / 2 agosto 2014

  • LORENZO BERGAMINI - Take care

    Sculture Outdoor2014 00009

    Sculture Outdoor2014 00011

    Lorenzo Bergamini

    Installazione:

    Titolo: Take care

    Materiale: Carta bianca, cartone ondulato, carta da pacchi, tubo di cartone, lastre di ferro(base)

    Concetto: L'installazione rappresenta giovani alberi assistiti durante la fase di crescita

    Ubicazione: Piazza San Frediano (centro storico).

    E' un gruppo di sculture che rappresentano giovani alberi assistiti durante la fase di crescita. L'albero acquisisce molteplici simbologie, diverse per culture e periodo storico, un esempio è il significato religioso che vede l'albero il punto di connessione tra spazio terreno e dimensione sacra; oppure lo si considera simbolo della vita stessa, in particolare dell'evoluzione e del continuo mutamento.

    "Personalmente intendo questo lavoro come un tipo di pratica zen, un vero e proprio rituale alchemico volto a trasformare il materiale usato, quantomento esteticamente, nella sua forma strutturale precedente."

    Lorenzo Bergamini

  • GIULIA GIOVANNONI - Ovile

    Sculture Outdoor2014 00001

    Sculture Outdoor2014 00002

    Giulia Giovannoni

    Installazione:

    Titolo: Ovile

    Materiale: Carta e legno

    Ubicazione: Porta San Pietro (Lucca – Centro storico)

    In questa opera gli animali intesi come strumento puro di comunicazione tra uomo e natura vengono accostati al concetto di carta come mezzo di espressione e conservazione del sapere, custode di pensieri e riflessioni, testimone dell'essere umano e della sua storia. Il tema "Identità liquide " si rispecchia nel concetto dell'eterno rinnovarsi dello spirito e della materia, proponendo uno spunto di riflessione sulla natura e sugli individui.

  • KAMILA KARST - Kataphraktos

    Sculture Outdoor2014 00008

    Kamila Karst

    Installazione:

    Titolo: Kataphraktos

    Materiale: Cartone ondulato

    Ubicazione: Loggiato di Palazzo Pretorio - Piazza San Michele (Lucca – Centro storico)

    La struttura del cavallo trae ispirazione da due realtà: la prima è quella dell'architettura industriale, la seconda è quella della tradizione narrativa e figurativa ellenica. A determinare la forma della scultura sono soprattutto le proprietà del materiale.  

  • EMILY NELMS  - Solidified

    Sculture Outdoor2014 00012

    Sculture Outdoor2014 00013

    Emily Nelms Perez

    Installazione:

    Title: Solidified

    Materiale: Cartone ondulato

    Ubicazione: Piazza Anfiteatro (Lucca – Centro storico)

    "Solidified" documenta la trasformazione dell'acqua che assume la forma solida della lupa, la cui immagine qui raffigurata richiama la leggenda di Romolo e Remo. La storia è di due ragazzi che, grazie al nutrimento che la lupa diede loro, sopravvissero e costruirono l'impero romano. Qui la lupa incarna il simbolo della forza femminile, dopo aver abbandonato la sua precedente "vita liquida".

  • FABIO ARRABITO - Identità Sommerse

    Sculture Outdoor2014 00014

    Fabio Arrabito

    Installazione

    Titolo: Identità Sommerse

    Materiale: Cartone ondulato

    Ubicazione: Piazza San Martino (Lucca – Centro storico)

    L'opera consiste nella riproduzione di un relitto di scafo, sezionato in due parti, delle quali una è immersa e l'altra invece emerge. La barca e il piano che l'attraversa rimandano alla complessità dell'identità individuale nella società postmoderna. Con la barca possiamo identificare il soggetto stesso del nostro tempo, sommerso alla sua radice dal mondo che vive. Ciononostante a questo soggetto rimane una parte resistente: l'immaginazione. È su questa che l'opera vuole scommettere

  • GIACOMO ZAGANELLI - moto

    Sculture Outdoor2014 00003

    Giacomo Zaganelli

    Installazione:

    Titolo: Moto

    Materiale: Tubi di cartone

    Ubicazione: Piazza San Francesco (Lucca – Centro storico)

    La scultura vuole far riflettere sul concetto di punto di vista: infatti se osservata frontalmente viene riconosciuta come l'immagine di un cerchio, ma vista da qualunque altro punto dello spazio avrà ogni volta una conformazione diversa. Una scultura in continua trasformazione che soltanto attraverso il coinvolgimento del pubblico e l'atto del camminare intorno ad essa può essere realmente compresa.

    Sculture Outdoor2014 000017

  • LAURA PIRRO - Orizzonti Fluidi

    Sculture Outdoor2014 00015

    Sculture Outdoor2014 00016

    Laura Pirro (Fuori Concorso)

    Installazione:

    Titolo: Orizzonti Fluidi

    Materiale: Cartone

    Ubicazione: Piazzale Arrigoni (Lucca – Centro storico)

    Le superfici ordinarie cedono il passo al nastro di Mobius: un'unica superficie che diviene interno ed esterno. Un solo lato e un solo bordo, in un involucro fluido che piega gli orizzonti in una spazialità liquida. Lo spazio attraversabile diviene una finestra sulla piazza, punto di riflessione, ed istantanea sugli orizzonti del proprio tempo.

A cura di

Ente organizzatore: Associazione Culturale Metropolis

Direttore artistico: Nicolas Bertoux

Direzione esecutiva: Emiliano Galigani

Organizzazione Logistica: Federica Moretti

Ufficio stampa e pubbliche relazioni: Martina Angeli

Direttore tecnico: Cinzia Landucci

Grafica, comunicazione sito e web management: Prismanet.com

Con il contributo

Comune di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Regione Toscana.

Sponsor Tecnici

Prismanet.com , Ds Smith, Smurfit Kappa, Camera di Commercio Lucca

In collaborazione con

Bagni di Lucca Art Festival, Oondesign, Ubik, Opera delle Mura

Media Partner

Dì Lucca - canale 89, Econote, Lucca in diretta.it, Il tirreno, L'aperitivo illustrato, Note, Carpooling.it

Patrocinanti

Provincia di Lucca, Comune di Lucca, Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Ordine degli architetti, Assindustria Lucca

Ultima modifica ilVenerdì, 03 Ottobre 2014 17:15
Torna in alto

Store

Newsletter

Info

Associazione Culturale Metropolis
Via dei Bocchi, 241 - 55012 Capannori (Lu) - Italy
T:+39 349 7123926
F:+39 0583 930988

Per sostenere il progetto scrivi a

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Top of Page